I vantaggi del sorgo da granella nell’alimentazione dei monograstrici

 

Non solo il sorgo ha una composizione chimica favorevole, ma è anche il cereale più energetico in assoluto per il pollame.

Può essere incorporato nei mangimi fino a una percentuale del 40%, tenendo naturalmente conto dello stadio di crescita o di produzione. Per esempio, nelle fasi iniziali dell’ingrassamento, è preferibile non eccedere un tasso di incorporazione del 30%.

Valore energetico in kcal/kg SS del sorgo (rosso) rispetto al mais (blu) nel gallo

 

La presenza del sorgo nel regime alimentare del pollame incide scarsamente sulla qualità organolettica delle carni.

  • Rispetto al mais, il sorgo contiene meno xantofille, i pigmenti che inducono la colorazione gialla del prodotto finale. I polli alimentati con un regime ricco di sorgo produrranno dunque una carne meno gialla rispetto a quelli alimentati con mais.
  • Se è vero che alcuni mercati prediligono la carne più bianca, a prescindere dalle variazioni di colore il gusto è però identico.

 



Le qualità nutrizionali del sorgo sono molto interessanti anche nella produzione delle carni suine.

    • Il valore nutrizionale del sorgo è ormai comprovato. Nelle fasi di crescita e di finitura dei suini, l’aumento quotidiano generato dal sorgo è pressoché identico a quello del mais. Il sorgo può essere introdotto nella formulazione dei mangimi insieme al mais, al frumento e all’orzo. Rispetto al mais, il tenore di nutrienti del sorgo è un po’ più elevato in aminoacidi, con un apporto energetico lievemente inferiore.
    • Il sorgo può essere utilizzato in tutte le fasi della produzione suinicola: durante la riproduzione, la crescita e la finitura.
    • Il sorgo offre un contenuto interessante di aminoacidi essenziali, in particolare treonina e triptofano. A livello prestazionale, la media degli aumenti giornalieri varia dal 98% al 106% del valore del mais.

 


Composizione chimica favorevole

Dalle analisi che ARVALIS – Institut du végétal, in collaborazione con FranceAgriMer, esegue ogni anno sul sorgo da granella, risulta che la composizione chimica del sorgo è analoga a quella di altri cereali, come il frumento e il mais (cfr. Tabella 1: Composizione chimica media di sorgo, frumento e mais).

  • Il suo tenore di amido, che rappresenta una fonte energetica, è pari al 74% della sostanza secca ed è superiore a quello del grano ed equivalente a quello del mais.
  • Anche il contenuto proteico del sorgo è molto interessante, con un tenore medio dell’11%, variabile dal 10% al 12% nel migliore dei casi.

 

Composizione chimica di sorgo, frumento e mais.

% SSSorgoFrumentoMais
Amido74 69 74
Proteine 11 12 9
Sostanze grasse3,5 1,8 4,2
Pareti cellulari8 11,5 9,5
Zuccheri totali1,3 2,9 1,9

Scarica il documento completo